Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Navigando sul nostro sito, ne acconsenti l'utilizzo.

Articoli filtrati per data: Aprile 2018

Non hai ancora pulito la tua piscina? Sei ancora in tempo e con questa guida scoprirai come farlo nella maniera pù efficace e in poco tempo.

Con queste semplice e pratiche mosse potrai riaprire la tua piscina in tutto il suo splendore, così da goderti la nuova stagione in tutta tranquillità:

1) Pulizia del telo di copertura_ per rimuovere il telo è necessario in primis pulirlo da eventuali detriti, acqua e foglie che l'inverno ha depositato, per evitare che tutto ciò finisca in vasca. Un utile truco è fare confluire l'acqua che si è depositata verso il centro: alza un lato della copertura e aspira il liquido con la tua pompa a immersione. Se ne sei sprovvisto puoi ripiegare sul vecchio metodo del tubo a caduta: prendi un tubo di gomma e lega un peso a un'estremità poi immergilo il più possibile nell'acqua che si è accumulata al centro del telo, infine posiziona l'altro capo il più in basso possibile rispetto al livello dell'acqua evitando di non farci entrare aria.

2) Rimuovere il telo_meglio farlo in due persone per essere più rapidi! Ma se proprio sei da solo, rimboccati le maniche e non disperare, con qualche passaggio in più riuscirai ugualmente! Un volto tolto, il telo andrà lavato e potrai metterlo in un luogo in attesa del prossimo autunno

3) Rabboccare l'acqua_sei a metà dell'opera! Arrivati a questo step, dovrai aggiungere l'acqua fino al livello consigliato e verificare che non ci siano alghe in superficie. Qualora dovessi trovarne, eliminale per non compromettere la pulizia della piscina e contatta un nostro tecnico, che potrà valutare se intervenire con prodotti specifici per risolvere il problema o se sarà necessario svuotare la piscina e pulire tutta la vasca! Risolto questo eventuale inconveniente, puoi passare alla prossima operazione

4) Pulire i filtri e attivare l'impianto_bisogna a questo punto pulire il sistema di filtraggio risciaquando il tutto e in seguito potrai riattivare l'impianto, che dovrai mantenere in funzione per almeno 24 ore. Hai quasi finito!

5) Superclorazione_la superclorazione è necessaria per eliminare tutte le sostanze organiche e inorganiche che possono interferire con la pulizia della tua piscina. A tal scopo basta che inserisci in vasca una quantità di cloro superiodo alla dose consigliata. Ora puoi goderti la tua piscina perfettamente pulita!

Noi ti abbiamo spiegato come potere riaprire la piscina in maniera autonoma e più veloce possibile. Se però non hai tempo o preferisci, affidati ad un esperto e contattaci. Puliremo noi al tuo posto!

GBR PISCINE SRL _ 02.22226791

Le news GBR Piscine

In questa rubrica troverete notizie, articoli, novità riguardanti il mondo delle piscine, gli accessori e la manutenzione.

GBR Piscine

Vi invitiamo a contattarci per qualsiasi informazione: effettuiamo sopralluoghi e preventivi gratuiti sia per la costruzione che per la ristrutturazione di piscine in tutta la provincia di Milano